Continuando la vostra navigazione sul nostro sito internet, accettate l’utilizzazione di cookies necessari a migliorare la vostra esperienza d’utilizzatore, proporvi offerte mirate e realizzare statistiche sulle visite. Per saperne di più : cliccate qui

L’acido ialuronico (Hyaluronic Acid) si presenta in varie forme.

Qual è il migliore per la tua pelle?

L’etimologia della parola “Hyaluronic” deriva dal greco “hyalos”, che significa trasparente o vitreo. Questo nome fu attribuito da Karl Meyer, il primo ricercatore a scoprire l’esistenza dell’acido ialuronico, durante alcuni studi sul vitreo dell'occhio di una mucca, nel 1934.

Le scoperte degli scienziati

Si ritiene che l'acido ialuronico svolga importanti ruoli funzionali nella pelle sana controllando il fenotipo delle cellule epiteliali. Inoltre, il contenuto di acido ialuronico governa le funzioni generali della pelle come il contenuto di acqua, il turgore, l'elasticità e la diffusione dei nutrienti.

L'irradiazione UVB cronica induce quindi la perdita di HA dal derma, contribuendo al fenotipo quiescente dei fibroblasti dermici.

(Estratto di un articolo pubblicato da The American Journal of Pathology, Vol. 171, 2007)


Questa descrizione scientifica dimostra come l’acido ialuronico abbia complesse e sorprendenti capacità che lo rendono essenziale nella salvaguardia di una pelle sana.

Cos’è l’acido ialuronico?

Oltre alle funzioni di gestione cellulare, che continuano ad essere oggetto di ulteriori ricerche, l’acido ialuronico è particolarmente noto per la sua innata capacità di incamerare un numero elevato di molecole d’acqua all’interno della propria struttura: 1 grammo di acido ialuronico può trattenere fino a 6 litri d’acqua (Sutherland, 1998)!


L’acido ialuronico è una catena di zuccheri largamente presente nel nostro organismo. Fino al 50% di esso è situato nella pelle! Proprio grazie alla sua capacità igroscopica, promuove un effetto idratante e riempitivo nei tessuti cutanei, rendendo il suo impiego particolarmente interessante per i trattamenti anti-età.

La differenza sostanziale tra l’acido ialuronico naturalmente presente nella pelle e l’acido ialuronico sintetico, impiegato in cosmesi, risiede nella grandezza delle relative molecole: mentre l’acido ialuronico naturale ha diversi pesi molecolari a seconda della funzione svolta e della sua localizzazione, l’acido ialuronico sintetico si presenta come una molecola dal peso molecolare predefinito dal relativo produttore di materie prime.


La reale funzionalità dell’acido ialuronico sintetico è pertanto strettamente legata alla scelta del corretto peso molecolare, con riferimento al risultato desiderato: quanto più l’acido ialuronico dovrà essere efficace in profondità, tanto più le molecole dovranno essere di piccole dimensioni.


Tuttavia, anche se l’acido ialuronico sintetico fosse fornito nella lunghezza ottimale, la sua efficacia non sarebbe comunque assicurata: il corpo potrebbe considerarlo come “estraneo” e eliminarlo, oppure, in alcuni casi, il suo impiego potrebbe addirittura essere controproducente per il sistema cutaneo; ad esempio, una crema arricchita con acido ialuronico sintetico potrebbe “segnalare” come superflua la produzione di acido ialuronico cutaneo, riducendone la sintesi e rallentando così il naturale processo di rigenerazione della pelle.


Per tutte queste ragioni appare evidente come nessun acido ialuronico sintetico possa competere con l’acido ialuronico fisiologicamente e intrinsecamente presente nella pelle, naturalmente prodotto nella configurazione ottimale per assicurare la massima efficienza.

Perché la tecnologia dei precursori è la soluzione più efficace per la pelle?

I precursori sono molecole essenziali capaci di nutrire la pelle e stimolarne il naturale processo di rigenerazione.

Quali sono i relativi vantaggi?

Il precursore di acido ialuronico ASPRivoli® è un ingrediente attivo eccezionale: grazie alla sua particolare configurazione molecolare riesce a penetrare in profondità nella pelle e stimolarne il naturale processo di sintesi di acido ialuronico, offrendo risultati rimarcabili, in termini d’idratazione, effetto rimpolpante e ringiovanente.

I risultati dei test clinici effettuati sul precursore di acido ialuronico ne suggeriscono una rimarcabile efficacia nel contrastare i segni visibili dell’età.


Queste elevate performance sono confermate dai prodotti bestseller di Rivoli, formulati con elevate concentrazioni di precursore di acido ialuronico


L’Eau de Jour

L’Eau de Nuit

Le Privilège - Base Traitante

Le Visage - Crème Nutrition Intense